Metodologia

 

La Scuola dell’Infanzia si avvale di una metodologia specifica in cui i punti forti sono il gioco (in forma privilegiata) sotto il duplice aspetto ludico e ludiforme, la ricerca, l’esplorazione, l’utilizzo di angoli laboratoriali, la sperimentazione della vita di relazione. Il criterio della flessibilità, della valorizzazione e, quindi, della piena utilizzazione delle competenze professionali, permetterà di arricchire l’offerta formativa.

Così come si evince dalle Nuove Indicazioni nazionali l’osservazione, nelle sue diverse modalità, rappresenta uno strumento fondamentale per conoscere e accompagnare il bambino in tutte le sue dimensioni di sviluppo, rispettandone l’originalità, l’unicità, le potenzialità attraverso un atteggiamento di ascolto, empatia e rassicurazione.